Flotta dei Sette

Possono essere contenute informazioni Spoiler

I membri della Flotta dei 7 (o Shichibukai in Giapponese) erano in passato i 7 pirati più abili al mondo, in seguito stipularono un patto con il Governo Mondiale in base al quale le loro taglie e i loro crimini sarebbero stati annullati se si fossero affiliati con il Governo.
Essendo una delle 3 grandi forze mondiali, la Flotta dei Sette viene usata dal Governo principalmente per fronteggiare i 4 Imperatori.
Sono soprannominati “Cani del Governo” da quasi tutti i pirati per essersi alleati con il Governo, ma allo stesso tempo sono molto temuti per la loro forza e per le abilità dei Frutti del Diavolo che possiedono.
Gli attuali membri della Flotta dei Sette sono:

Donquijote Doflamingo

Prima apparizione: Volume 25

La sua taglia quando era ancora un pirata ammontava a 340.000.000 Berry. E’ tutt’ora un individuo molto misterioso e si sa poco sul suo conto, ma stando alle sue poche comparse nel manga, si pensa che abbia mangiato un frutto del Diavolo che gli permette di controllare le azioni degli altri, ma ovviamente sono solo supposizioni dato che non è mai stata spiegata la funzionalità completa del suo frutto. Inoltre Doflamingo in ogni sua comparsa lo vediamo sempre parlare dell'incombere della "Nuova era".

Drakul Mihawk

Prima Apparizione: Volume 6


Drakul Mihawk, conosciuto anche come “Occhi di Falco” è considerato il miglior spadaccino al mondo. Infatti è riuscito a distruggere in un solo colpo tutte le 50 navi di Don Creek, con la sua formidabile ed infallibile Kokutou Yoru (“Spada Nera” in italiano):
Questa spada appartiene alla categoria “Saijo Owazamono” ovvero di suprema fattura. Molto probabilmente è la più potente e distruttiva che esista.
Mihawk viaggia in un veicolo decisamente piccolo, in grado di trasportare una sola persona che assomiglia vagamente ad una bara.

 

Orso Bartholomew

Prima Apparizione: Volume 25

 

La sua taglia - prima di divenire un membro della Flotta dei Sette – era di 296.000.000 Berry e veniva soprannominato “Il Despota”.
A prima vista sembrerebbe un tipo molto calmo e sembrerebbe essere l’unico componente della Flotta dei Sette ad obbedire agli ordini del Governo. Ha mangiato un Frutto del Diavolo, il frutto Paw Paw, che gli permette di deviare o schivare tutto, compresi gli attacchi da parte dei nemici e l’aria (Molto probabilmente il suo frutto ha anche un’altra funzione tutt’ora sconosciuta). Bartholomew porta sempre con se una Bibbia, ma non è mai stato accennato niente a proposito della sua religiosità.

 

Marshall D. Teach

Prima Apparizione: Volume 24

 

Marshall D. Teach, conosciuto meglio come “Barbanera” era uno dei membri della ciurma di “Barbabianca”.
Marshall Lasciò la ciurma di Barbabianca dopo aver ucciso Satch, l’allora comandante della 4° flotta di Barbabianca per impadronirsi del frutto Dark Dark. Dopo questo avvenimento Barbabianca ha inviato Portgas D. Ace (detto “Pugno di Fuoco” poiché ha ingerito il frutto “Foco Foco”), comandante della 2° flotta nonché fratello di Rufy, alla ricerca di Barbanera.
Dopo un lungo periodo di ricerca, Ace è riuscito a trovare Barbanera e i due hanno iniziato un duello dal quale però, Pugno di Fuoco Ace è uscito sconfitto.
L’aver sconfitto Ace gli fa guadagnare un posto di diritto nella Flotta dei Sette, a discapito di Crocodile che era stato cacciato dalla stessa organizzazione poiché aveva tentato un colpo di stato ad Alabasta.

 

Gecko Moria

Prima Apparizione: Volume 47

Gecko Moria è il capitano della più grande nave fino ad ora comparsa nel manga, ovvero Thriller Bark (da tutti scambiata per un’isola a dimostrazione della sua grandezza). Ha mangiato il frutto del Diavolo “Kage Kage” che gli permette di controllare a suo piacimento le ombre altrui. Pur facendo parte della Flotta dei 7 punta a diventare il Re dei Pirati, inoltre fu sconfitto da Kaido nel Nuovo Mondo, uno dei 4 imperatori. Durante la saga di Thriller Bark Moria viene battuto da Rufy ma non si capisce se viene ucciso oppure è ancora in vita, nel frattempo Moria è ancora un membro degli Shichibukai.

Jinbe

Prima Apparizione: Mai

Jinbe non è mai apparso sia nell’anime che nel manga, viene solamente nominato una volta da Yosaku (un cacciatore di taglie amico di Zoro), il quale spiega alla ciurma di Rufy che Jinbe fa parte della Flotta dei Sette ed era il capo degli Uomini Pesce.


 

Ex Membri:

Crocodile

Prima Apparizione: Volume 17

 

Crocodile era il capo della Baroque Works nella quale era conosciuto come “Mr. Zero”. Nel Volume 25 Crocodile ingaggia un lungo combattimento con Rufy che all’inizio vede il coccodrillo nettamente superiore grazie alla potenza del frutto Sand Sand, ma successivamente Rufy riesce a ribaltare la situazione battendo Crocodile.
E’ stato sostituito nella Flotta dei Sette da Marshall D. Teach dopo che è stato arrestato per aver tentato un colpo di stato ad Alabasta.